SANT’UBERTO

A pochi passi da Bolgheri

A pochi passi da Bolgheri è situato l’agriturismo Sant’Uberto, una casa colonica storica, utilizzata dal 1897 come residenza di caccia dal conte Walfredo della Gherardesca, ed oggi adattata ad accogliere persone che amano la tranquillità ed il relax della campagna, il mare e la buona cucina.

Sant’Uberto è una casa colonica nel piano di Bolgheri costruita nel 1897, utilizzata dal conte Walfredo Fazio della Gherardesca per andare a caccia “nel piano” e quindi dedicata a Sant’Uberto patrono dei cacciatori. Nel 1953 il podere fu venduto a dei contadini marchigiani; la proprietaria è nata e cresciuta qui, ed è proprio un’idea di quest’ultima e dei suoi familiari che ha permesso di trasformare il podere San’Uberto in un’attività agrituristica, nel 2002.

Il podere ottocentesco, restaurato mantenendo le originarie caratteristiche (con le splendide volte a crociera), completamente arredato in stile toscano, caldo e semplice.

L’agriturismo è nell’aperta campagna toscana, vicicno Bolgheri e quindi perfetta per coloro che cercano il silenzio e le voci della campagna, rimanendo comunque a pochi minuti dal centro abitato.