Tenuta Argentiera

Tenuta Argentiera, Donoratico, LI, Italia

Beschreibung

Settantacinque ettari piantati a vigneto, delimitati da viali di pini marittimi secolari e da piante di olivo, porzione di quello che fu l’immenso Tenimento di Donoratico, anticamente possesso feudale del casato patrizio fiorentino dei Serristori.
In un magnifico fazzoletto di terra maremmana che unisce campagna e mare, sospeso tra boschi e macchia mediterranea, sorge Tenuta Argentiera.
Siamo nel cuore della piccola ma prestigiosa Doc Bolgheri, un terroir vocato ai grandi vini rossi, nell’area stessa dei celebri Super Tuscan.
Il nome Argentiera porta impresso un significato evocativo: proviene dalle miniere d’argento che un tempo si trovavano in questa zona dell’Alta Maremma, ricca anche di sorgenti naturali e acque curative.
La Tenuta è la più prossima al litorale tirrenico e contemporaneamente quella che raggiunge la massima altitudine di tutto il territorio Bolgherese, arrivando a 200 metri sopra il livello del mare: questa duplicità la rende differente da tutte le altre e riesce a creare un microclima dalle caratteristiche uniche.

Vigneti prestigiosi, accarezzati dalle miti brezze e dai venti marini, che prendono forma tra l’entroterra e la spiaggia, in una suggestiva sinfonia di colori e profumi e dove troviamo varietà di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc Merlot, Syrah, Petit Verdot, generati dall’inimitabile alchimia climatica e organica di questo suolo.

Dal felice connubio tra qualità delle uve e il lavoro dei migliori enologi, all’Argentiera nascono oggi magnifici vini rossi, tutti con denominazione DOC Bolgheri, quali Argentiera, Villa Donoratico, Poggio ai Ginepri oltre ai tre prestigiosi Cru: Giorgio Bartholomaus, Opheliah Maria e Lavinia Maria.

Video

Features

  • Verkostungen
  • ID: 20523
  • Ansichten: 165